NewsTecnologia

Ducati, la moto elettrica non è così lontana: alcune conferme dal CEO Claudio Domenicali

In occasione della premiazione di un risultato ottenuto all’interno del progetto Ducati for Education, nella competizione internazionale MotoStudent, da un gruppo di 60 studenti di diverse facoltà dell’università bolognese UniBo, arrivano alcune conferme per quanto riguarda il settore elettrico legato al costruttore di moto di Borgo Panigale, conferme date direttamente dal CEO del gruppo Claudio Domenicali.

Partiamo con i complimenti ai ragazzi di UniBo per essersi classificati al terzo posto, su 74 team provenienti da atenei di tutto il mondo, nella categoria Elettric con il loro prototipo, qui in foto, e aver vinto anche il premio come miglior Rookie Team Electric.

Pierluigi Zampieri, responsabile Ducati per l’innovazione commenta, “Per me è stato un onore poter cantare l’inno di Mameli ai piedi del podio abbracciato a questi ragazzi”, la moto creata dal team, anche se non ha conquistato il gradino più alto del podio, è risultata la migliore in assoluto per tempo di accelerazione e tempo di gimkana, due aspetti fondamentali nella disciplina del motorsport.

Durante l’evento di premiazione, ad un’intervista del quotidiano il resto del carlino, Claudio Domenicali ha commentato il successo nella categoria elettrica con alcune informazioni circa Ducati e questa tecnologia:

“Non siamo ancora pronti alla produzione in serie della moto elettrica, ma stiamo facendo grandi passi avanti e non siamo lontanissimi. Con questa partecipazione alla competizione di MotoStudent nel settore moto elettriche, segnaliamo il nostro interesse”
“Il mondo delle due ruote ha bisogno di qualche anno in più per trovare un bilanciamento adeguato fra prestazioni, costi, durata delle batterie. Noi seguiamo con grande attenzione la chimica delle batterie abbiamo un gruppo di lavoro che sta lavorando all’interno”

Quindi, primi traguardi a livello internazionale e progetti attinenti alla produzione di serie non così troppo lontani per vedere anche una Ducati elettrica; per maggiori informazioni sulla competizione a cui hanno partecipato i ragazzi di UniBo vi invitiamo a visitare la pagina Facebook MotoStudent.