NewsTecnologia

DJI al lavoro per un drone Mavic a meno di 400 dollari

DJI starebbe preparando il debutto di un nuovo drone della famiglia Mavic, caratterizzo da un prezzo molto aggressivo. Parliamo di 399 dollari nel mercato nord americano, cifra che è allineata a quanto richiesto dall’azienda per il proprio drone della famiglia Spark.

Un Mavic Mini, quindi, proposto ad un prezzo decisamente accessibile ma con il plus di poter registrare video anche alla risoluzione di 4K contro quella Full HD del modello Spark. La videocamera sarebbe dotata di sensore da 12 Mpixel di tipo 1/2.3 CMOS, montata su un gimbal a 3 assi simile a quello del modello Mavic.

dji_mavic_mini_rumor_s.jpg

Il sito DroneDJ ha pubblicato una immagine di quello che dovrebbe essere un prototipo del nuovo drone: emerge una lunghezza diagonale di circa 270 millimetri, con la possibilità di venir richiuso per facilitarne il trasporto e un peso che dovrebbe essere pari a 350 grammi. Nella parte posteriore del drone è presente un’apertura con sportellino dedicata alla batteria; sempre in quest’area è presente un connettore USB e lo slot per la scheda memoria MicroSD.