NewsTecnologia

Dell Latitude, Precision, OptiPlex: tutti i nuovi notebook annunciati al CES 2021

Come da tradizione Dell ha annunciato diversi prodotti commerciali per svariate tipologie di utenti in occasione del CES di Las Vegas, tenutosi in modalità virtuale quest’anno per via della pandemia di coronavirus purtroppo ancora in corso in numerose parti del mondo. Grande attenzione è stata riposta, al solito, sui notebook dell’azienda americana. E le novità in questo ambito sono decisamente parecchie.

Dell Latitude 9420

Dell Latitude 9420 è un computer portatile “ultra-premium” realizzato in lega di alluminio con vertici tagliati al diamante. Utilizza un display Infinity Edge da 16:10, quindi privo di cornici e con un aspect-ratio che strizza l’occhiolino alla produttività, e diverse soluzioni per il miglioramento dell’esperienza con le sempre più fondamentali video-chiamate sia lato webcam sia lato audio. Il dispositivo supporta Wi-Fi 6E, LTE o 5G opzionali e fino ai processori Intel Core i7 vPro di 11ma generazione.

Il notebook ultra-premium di Dell potrà essere acquistato sia in versione Laptop tradizionale, con pannello da 14″ Full HD+ (1920×1280 pixel) da 500 nit con copertura sRGB 100%, o in versione 2-in-1 con pannello touch Quad HD+ (2560×1600 pixel) anch’esso da 14″ e capace di coprire il gamut sRGB al 100%. Il sistema verrà venduto con un massimo di 32GB di RAM ed SSD PCIe / NVMe da massimo 1TB. Lato connettività abbiamo una porta USB Type-A 3.2, due porte Thunderbolt 4 con Power Delivery & DisplayPort (su Type-C), un lettore di schede di memoria. Il sensore di impronte nel tasto d’accensione è opzionale.

Dimensioni: 311 x 215 x 14 mm, con un peso a partire da 1,33Kg. Sarà disponibile sul mercato a partire dal 9 Marzo 2021 ad un prezzo purtroppo non ancora ufficializzato dall’azienda.

Dell Latitude Series 7000

All’interno della famiglia Dell Latitude Serie 7000 è possibile trovare computer di fasce di prezzo decisamente differenti, a partire da 999 dollari come prezzo di listino.

La famiglia Latitude 7000 sarà inoltre disponibile sul mercato a partire dal 12 Gennaio 2021. Tre le sotto-famiglie: Dell Latitude 7320, con display dalla diagonale di 13,3″ e risoluzione Full HD; Dell Latitude 7420, con display da 14″ Full HD e 4K; Dell Latitude 7520, con pannelli da 15,6 Full HD e 4K. Ad eccezione di Latitude 7520, gli altri modelli sono disponibili sia in versione 2-in-1 sia in versione Laptop tradizionale, con touch opzionale per entrambe le varianti.

Tutti i sistemi adotteranno processori fino a Intel Core 7 vPro 4-core, fino a 32GB di RAM e fino a 1TB di SSD NVMe, mentre lato GPU troviamo solo Intel Iris Xe integrate. In questo caso troveremo adattatori Wi-Fi 6 e modem LTE opzionali, mentre lato porte fisiche avremo 2 USB Type-C e una USB Type-A, mentre su Latitude 7520 le porte USB full-size saranno due. Il sensore di impronte è opzionale anche in questo caso, per sistemi che rimangono comunque dal peso di circa 1,62Kg per le versioni più ingombranti.

Dell Latitude 7320 Detachable è una versione particolare del modello base della famiglia, simile per certi versi al Surface Pro di Microsoft. Il display è di 13″ con rapporto 3:2 a risoluzione Full HD, mentre lato hardware troviamo fino a 16GB di RAM, fino a 1TB di storage su NVMe e processori Intel Core i7 vPro di 11ma generazione. Molto interessante la presenza di due porte Thunderbolt 4 con connettore USB Type-C. Le dimensioni sono di 288x 208 x 8.4 mm con un peso di 851 grammi esclusa la tastiera (spessa 5,1mm e pesante 350 grammi circa).

Dell Latitude Series 5000

Ad una fascia di prezzo un po’ più bassa sono presenti i sistemi Dell Latitude 5000, di cui Dell non ha ancora ufficializzato i prezzi. La data di disponibilità annunciata è del 12 Gennaio 2021. Anche qui possiamo trovare sistemi, comunque, dai prezzi più disparati: vengono adottati processori Intel Core di 11ma generazione, fino a 64GB di RAM e con soluzioni da massimo 2TB di archiviazione. Tre le sottofamiglie: Dell Latitude 5320, con display da 13,3″ Full HD; Dell Latitude 5420, con display da 14″ Full HD; e Dell Latitude 5520, con pannelli da 15,6″ Full HD o 4K. Solo Latitude 5320 avrà una variante 2-in-1, mentre tutti i modelli verranno venduto con touch opzionale.

Tutti i sistemi verranno venduti con due tipi di batterie, una da 42Whr a tre celle, l’altra da 63Whr a quattro celle, mentre lato porte avrebo due USB Type-C con Thunderbolt 4 e una USB Type-A (due sui modelli 5520). L’adattatore wireless di serie supporta il Wi-Fi 6, e sul mercato arriveranno anche versioni con modem LTE integrato. Il peso può variare da 1,3Kg per i modelli più piccoli, fino a oltre 1,5Kg per quelli più grandi, per notebook comunque abbastanza compatti.

Dell Precision 3560

Dell Precision 3560 è una mobile workstation proposta con soluzioni pensate per un pubblico professionale estremamente verticale.

Abbiamo infatti opzioni con processori Intel Core i5 e i7 di 11ma generazione, con GPU NVIDIA Quadro T500 opzionale, e fino a 64GB di RAM integrate. Il notebook può essere acquistato con un massimo di 2TB di spazio di archiviazione su SSD NVMe, mentre in ogni caso avremo un pannello da 15,6″ a risoluzione Full HD o 4K. Il sistema offre due porte USB Type-C con Thunderbolt 4, due USB Type-A, una HDMI 2.0, una Ethernet e opzioni per la batteria da massimo 64Whr.

Nuovi sistemi Dell OptiPlex

Dell ha inoltre annunciato due prodotti della famiglioa Optiplex, sistemi che puntano a offrire tutti i vantaggi del mobile e del desktop per creare un computer all-in-one versatile e funzionale. Dell OptiPlex 7090 Ultra e Dell OptiPlex 7030 Ultra si agganciano ad alcuni dei monitor della line-up di Dell (Dell Professional, UltraSharp, Collaboration, e Serie E) e danno loro vita. Questo perché al loro interno è presente un computer completo: il modello OptiPlex 7090 Ultra monta processori Intel Core di 11ma generazione, fino a 64GB di RAM, unità di archiviazione SSD e HDD fino a 2TB, e GPU Intel. Offre inoltre diverse porte, fra cui tre USB Type-A, due Type-C di cui una Thunderbolt 4, una DisplayPort e una Ethernet. Supportati Wi-Fi 5 con Bluetooth 5.0 e l’alimentatore in dotazione per il funzionamento è da 90W.

Dell OptiPlex 3090 Ultra è la variante meno potente, con processori Intel (da un Celeron a un Core i5 di 11ma generazione) e unità di archiviazione meno ricercate. La RAM massima è anche qui da 64GB, ma si perde il supporto a Thunderbolt 4. Viene supportato il Wi-Fi 5 con Bluetooth 5.0, mentre l’alimentazione è da 65W.

I prezzi sono di rispettivamente 659 e 769 dollari, per le soluzioni base, con disponibilità negli USA dal 28 Gennaio 2021.

Dell Optimizer

Tutti i sistemi annunciati da Dell al CES 2021 fanno uso di Dell Optimizer, una soluzione basata sulla Intelligenza Artificiale e progettata per massimizzare la produttività dell’utente. Intelligent Audio rileva la voce e ne stabilizza frequenze e volume; ExpressConnect prioritizza la banda in base alle attività in un determinato momento e seleziona automaticamente le reti dalle prestazioni superiori; ExpressResponse seleziona le applicazioni maggiormente utilizzate mantenendole in background per migliorare la reattività del sistema; ExpressCharge invece ottimizza le modalità di ricarica sulla base del consumo dell’utente.