NewsTecnologia

Cyberpunk 2077, altro che flop: vendite digitali da record per SuperData

È inutile ribadire quanto sia stato complicato il lancio di Cyberpunk 2077, soprattutto dopo aver assistito al “mea culpa” degli stessi sviluppatori.

Ciò che va sottolineato, tuttavia, è il fatto che il gioco di ruolo di CD Projekt RED sia stato uno dei giochi più venduti delle ultime settimane. La conferma arriva anche da SuperData, che definisce quello di Cyberpunk il più grande lancio digitale di sempre.

Cyberpunk 2077 è il miglior lancio digitale della storia

Secondo le analisi effettuate dalla compagnia SuperData, Cyberpunk 2077 ha venduto la bellezza di 10.2 milioni di copie digitali durante il suo periodo di lancio.

Questi dati non tengono conto delle copie restituite tramite i suddetti rimborsi, i quali non avrebbero comunque alterato il sorprendente record; questo perché l’80% delle vendite digitali sono state effettuate sui marketplace PC – GOG, Steam e Epic Game Store, per essere precisi – con il restante 20% diviso tra gli store di PlayStation e Xbox.

cyberpunk 2077 superdata

Specifichiamo che la “classifica” di SuperData fa riferimento ai guadagni registrati nel mese di dicembre. Sul fronte PC, Cyberpunk è seguito da giganti quali League of Legends e World of Warcraft, mentre è Call of Duty: Black Ops Cold War a dominare il mercato console – affiancato da NBA 2K21. Ottimi risultati anche per Fortnite, che lo scorso mese ha conquistato un ulteriore record: 15.3 milioni di giocatori connessi contemporaneamente.

Insomma, in un periodo particolarmente delicato per CD Projekt RED, lo studio polacco potrà festeggiare un’altra importante vittoria; dovrà inoltre rimboccarsi le maniche, perché dopo la release della Patch 1.1 toccherà alla più significativa Patch 1.2, nella sperenza che questa possa risolvere buona parte dei problemi che affliggono il gioco di ruolo.

Ricordiamo che, dopo le patch correttive, quest’anno accoglieremo i primi DLC gratuiti di Cyberpunk 2077, così come l’aggiornamento alle versioni next-gen – ma solo nella seconda metà del 2021. Con ogni probabilità nel 2022 assisteremo al debutto delle espansioni a pagamento, e non escluderemmo l’arrivo del fantomatico comparto multigiocatore.