NewsTecnologia

Canon EOS R: un modello pensato per gli 8K in arrivo

Abbiamo scritto dell’impegno di Canon per mantenere la propria linea di fotocamere DSLR, ma certamente non si poteva non scrivere di quello che riguarda il futuro dell’ecosistema Canon EOS R. Sempre nell’intervista Imaging Resource con Yoshiyuki Mizoguchi (Executive ICB Products Group, Image Communication Business Operations in Canon) è stato possibile estrarre un passaggio interessante.

8K UHD logo

L’ecosistema Canon EOS R è sicuramente pronto a espandersi considerando che un solo corpo macchina non può sostituire la flessibilità del parco reflex esistente. Ma non solo, perché all’interno della gamma Canon EOS R ora sappiamo che ci sarà un modello pensato per la registrazione video 8K.

Sempre citando Mizoguchi si legge che “il video avrà sicuramente un ruolo enorme nel sistema EOS R. Ad esempio, una videocamera in grado di registrare video 8K è già presente nella roadmap della serie EOS R. E non stiamo solo guardando il video dal punto di vista della fotocamera, stiamo anche lavorando su come rendere gli obiettivi RF anche migliori per l’acquisizione video”.

In particolare il dirigente ha voluto citare l’obiettivo per Canon EOS R RF 24-105mm F4L che è stato pensato anche con la tecnologia Nano USM non casualmente. Infatti in questo modo si è potuto realizzare un’ottica con autofocus silenzioso e “morbido” quando si registrano video. Questo, insieme ad altri sistemi pensati specificatamente per i video (anche 8K) saranno al centro dei prossimi lanci sul mercato.

Ricordiamo che la gamma Canon EOS R si dovrebbe ulteriormente espandere con un modello d’ingresso per la nuova famiglia di fotocamere mirrorless ma anche con una soluzione pensata per i professionisti con un sensore a più alta risoluzione e caratteristiche di fascia ancora più alta.