NewsTecnologia

Canon al lavoro su Eos R5c: dedicata ai video e con sistema attivo di raffreddamento del sensore. La vedremo nel 2022

Canon EOS R5 si è presentata al pubblico con caratteristiche che hanno fatto scalpore: un sensore da 45 megapixel in grado di scattare raffiche a 20 fps, ma soprattutto di registrare video 8K/30p e 4K/120p. Proprio le capacità video avevano attirato le attenzioni di una folta schiera di videomaker, salvo far emergere un’ondata di delusione di fronte al surriscaldamento della fotocamera, con una limitazione alla registrazione dei video a circa 20 minuti di utilizzo e con l’impossibilità di riprendere subito a registrare.

canon eos r5

Recentemente Kolor Vision ha presentato una modifica, effettuabile al costo di 399 $, per aggiungere un sistema di dissipazione dele calore e portare la registrazione 8K e 4K/120p a quasi 45 minuti. Canon ha però in mente per il 2022 un modello dedicato che porterà in dote la possibilità di registrare video alla massima risoluzione con molte meno limitazioni, grazie a un sistema di raffreddamento attivo, un po’ come accade, ad esempio, sulla Panasonic S1H.

Canon aveva risposto alle critiche relative alle limitazioni di EOS R5 proprio sottolineando il fatto che la mirrorless nasceva come una fotocamera tuttofare, con il requisito di poter operare anche in contesti difficili e ciò aveva precluso l’utilizzo di sistemi di ventilazione, difficili da rendere resistenti all’acqua. EOS R5 è quindi una fotocamera in primis, anche in grado di fare riprese 8K.

Le fonti in rete parlano però del modello EOS R5c, della linea Cinema, maggiormente focalizzata sulle riprese video senza limitazioni. I rumor parlano quindi di caratteristiche pari a quelle di R5 (con sensore da 45 megapixel e AF Dual Pixel), ma con un sistema attivo di raffreddamento e con una più ampia scelta sul fronte dei formati video e dei codec utilizzabili. Inoltre la fotocamera porterà in dote una porta HDMI di tipo standard, più facile da utilizzare nelle produzioni video, senza dover ricorrere ad adattatori.

Seguici anche su
Instagram! Ci
sono foto e video che qui non trovate!