NewsTecnologia

BMW sta sviluppando un nuovo scooter elettrico con tetto, airbag ed aerodinamica attiva

BMW porta avanti lo sviluppo del suo prossimo scooter elettrico successore del già noto modello C Evolution ma guardando al passato riportando in auge un design simile a quello già visto sul modello C1 caratterizzato da una copertura dedicata ad accogliere il conducente.

Resi noti alcuni brevetti che mostrano varie interessanti soluzioni, completamente nuove o aggiornamenti di elementi già precedentemente visti.

Partiamo dall’elemento più originale, ovvero la copertura, pensata come una vera e propria cella di sicurezza in abbinamento ad un sistema di cinture a 4 punti per, in caso di incidente, poter trattenere al suo interno il conducente il tutto in abbinamento ad un sistema di airbag in grado di fornire una ancor maggiore protezione attiva.

Clicca per ingrandire

Dai disegni di brevetto inoltre la struttura della cella di protezione sembrerebbe esser dotata di svariati punti per l’assorbimento degli urti facilmente sostituibili oltre che funzionali in caso di incidente.

Per quanto riguarda l’effetto vela dato da una copertura di questo tipo, in BMW hanno deciso di adottare un sistema di aerodinamica attiva che, tramite alcune appendici mobili presenti sulla copertura, riesce a bilanciare l’effetto vela da raffiche di vento o similari compensato e smorzando la sensazione di ondeggiamento trasmessa allo scooter.



Clicca per ingrandire

Novità principalmente concentrare nella struttura della cella della copertura, una struttura che sembrerebbe facilmente separabile dallo scooter portando con sé airbag, le appendici aerodinamiche, lo schienale e il parabrezza.

Indubbiamente BMW punta a proporre un nuovo scooter elettrico pensato per facilitare gli spostamenti soprattutto in ambito urbano, detto questo per il momento non sono ancora trapelate informazioni quando questa nuova due ruote raggiungerà il mercato.