NewsTecnologia

Bill Gates punzecchia Bezos e Musk: ‘Spazio? C’è ancora molto da fare sulla Terra’

“Spazio? Abbiamo molto da fare qui sulla Terra”, sono state le parole di Bill Gates in risposta a una domanda di James Corden durante l’ultima intervista. Corden ha interrogato il miliardario co-fondatore di Microsoft sull’interesse per i viaggi nello spazio da parte di alcuni miliardari, ma pare che Gates sia più interessato a sbarazzarsi di malattie come malaria e HIV prima di pensare a costruire la vita su altri pianeti.


Bill Gates

“Sono diventato ossessionato da cose come la malaria e l’HIV e di liberarmi di quelle malattie, e mi è capitato di annoiare le persone alle feste parlando loro solo di malattie”, ha precisato Gates. L’intervista è stata condotta via Zoom all’interno di un’edizione speciale “Climate Night” del “Late Late Show with James Corden” del mercoledì. Durante il colloquio il comico ha ringraziato Gates di “essere l’unico miliardario che non sta cercando di scappare dalla Terra su una navicella spaziale”.

Il commento di Gates arriva in un momento in cui Elon Musk e Jeff Bezos stanno dedicando gran parte dei loro sforzi per espandere la presenza dell’uomo nello spazio. SpaceX ha completato la prima missione in orbita composta esclusivamente da civili, Inspiration4, Bezos e Richard Branson hanno effettuato i primi voli nello spazio all’interno dei loro rispettivi velivoli privati. Ma cosa c’entra lo spazio con i problemi climatici sulla Terra?

Gates punzecchia Musk e Bezos: meglio contrastare malaria e HIV sulla Terra che viaggiare nello spazio

In realtà un forte nesso c’è: sia Bezos sia Musk intendono utilizzare le scoperte effettuate nello spazio per compensare i problemi del cambiamento climatico sulla Terra. Musk nella fattispecie progetta di colonizzare Marte, Bezos vuole spostare le industrie ad alto inquinamento su altri pianeti. Il tutto in un contesto che vede forti opposizioni: negli scorsi giorni, ad esempio, il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha criticato le ingenti spese effettuate per i viaggi nello spazio, mentre “milioni soffrono la fame sulla Terra”.


Jeff Bezos

Sia Bezos sia Musk hanno risposto in passato relativamente alle forti critiche ricevute su quelli che possono sembrare capricci da miliardario. Bezos dà in parte ragione agli oppositori, ma ha anche dichiarato che “dobbiamo fare entrambe le cose”: “Abbiamo molti problemi qui sulla Terra, dobbiamo lavorare su quelli ma dobbiamo anche guardare al futuro, lo abbiamo sempre fatto come specie e come civiltà”, le sue parole.


Elon Musk

Musk non ha mai viaggiato nello spazio, almeno fino ad oggi, ma è stato criticato per la sua SpaceX. Un suo commento in merito lo possiamo trovare in un documentario Netflix su Inspiration4: “Penso che dovremmo spendere la stragrande maggioranza delle nostre risorse per risolvere i problemi sulla Terra. Ad esempio, il 99% della nostra economia dovrebbe essere dedicato alla risoluzione dei problemi sulla Terra. Ma credo anche che valga la pena di investire almeno l’1%, o anche meno dell’1%, per estendere la vita oltre la Terra”.

Di contro l’altrettanto miliardario Gates ha mostrato un approccio radicalmente opposto, concentrandosi sulla Terra: da anni con la Gates Foundation investe centinaia di milioni di dollari sulla salute pubblica, cercando di contrastare malattie come malaria e HIV, o anche combattendo per l’equità sul vaccino anti COVID-19.