NewsTecnologia

Battlefield V: nuova mappa ispirata da Operation Metro di BF3

Operation Metro rimane una delle mappe più memorabili di Battlefield 3, il capitolo della serie di sparatutto multiplayer di DICE che ha dato il via al nuovo corso. Oggi, DICE ha deciso di rifarsi a Operation Metro per la nuova mappa appena introdotta in Battlefield V. L’ambientazione all’interno di una stazione della metropolitana, infatti, non è l’unico elemento in comune tra le due mappe.

Battlefield V: Operazione Underground

“Operazione Underground mantiene gli intensi combattimenti ravvicinati dell’originale in uno scenario perfettamente riconoscibile, rimuovendo i “colli di bottiglia” che potevano spezzare il ritmo dell’azione” si legge sul sito di Battlefield. La nuova mappa viene definita come “Successore spirituale della mappa Operazione Métro di Battlefield 3” e suo principale responsabile è il progettista originale di Métro.

Operazione Underground è ambientata in una città tedesca devastata della guerra in cui le due fazioni coinvolte sono chiamate a combattere sia in superficie che nel sottosuolo. La mappa supporta le modalità Conquista, Conquista a squadre, Sfondamento e Deathmatch a Team. Per periodi limitati, sarà disponibile anche in modalità Corsa.

Si somma alle pre-esistenti mappe di Battlefield V, ovvero Isole Lofoten, Provenza, Marita, Mercury, Al Sundan e altre, delle quali trovate una descrizione sul sito di Battlefield.

Battlefield V è uno dei videogiochi tecnicamente più avanzati oggi sul mercato, nonostante sia uscito ormai da quasi un anno. Può essere adesso acquistato a circa 25 Euro e i contenuti di espansione come Operation Underground sono gratuiti.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"