Apple aggiorna le app di iWork su iOS con la stessa grafica di macOS. Novità di iOS 16?

Apple ha appena rilasciato un triplice aggiornamento che riguarda le sue applicazioni iWork. Nulla di strano se non fosse che dopo l’aggiornamento le app hanno completamente cambiato grafica e soprattutto sono diventate identiche a quelle che l’azienda propone su macOS. Quello che a questo punto ci si chiede è se Apple lo abbia fatto solo per renderle uniformi con quelle dei sistemi Mac oppure se effettivamente c’è sotto un piano preciso che riguarda magari iOS 16 e la migrazione verso grafica ben diversa da quella attuale.

Apple: iOS 16 cambierà completamente grafica?

Keynote, Pages e Numbers sono dunque state aggiornate da poche ore passando tutte e tre alla versione 12 che ha apportato alcune nuove funzionalità essendo ritenuta una major release da parte di Apple e dunque un aggiornamento di quelli più sostanziosi rispetto a periodici di bugs fix. Quello che non è però passato inosservato è il radicale cambiamento di grafica delle applicazioni che sono divenute identiche a quelle che gli utenti Apple trovano quotidianamente su macOS nei propri Mac.


Clicca per ingrandire – Sinistra: Prima / Destra: Dopo

Come potete osservare dalle immagini, abbiamo voluto mettere a confronto le tre icone delle applicazioni prima dell’aggiornamento e dopo l’update. Le applicazioni sono rimaste riconoscibili ma di fatto i cambiamenti sono stati notevoli e quello che si osserva soprattutto è l’identicità delle app con quelle su macOS.


Clicca per ingrandire – Icone di macOS

Quello che ci si chiede è se questa novità riguardi solamente le app di iWork o se effettivamente Apple abbia voluto dare un’anticipazione su quelle che potrebbero essere le novità di iOS 16 che, lo ricordiamo, verrà svelato ufficialmente il prossimo 6 giugno 2022 durante il keynote di apertura della WWDC 2022 che Apple ha già annunciato qualche giorno fa. Potrebbe essere questa una delle nuove caratteristiche del futuro sistema operativo per iPhone e iPad con una grafica sostanzialmente identica a quella di macOS e chissà un avvicinamento ancora più importante tra i diversi sistemi operativi per la creazione di un ecosistema ancora più circonciso.

iWork versione 12: ecco le novità per le app

iOS e iPadOS

Pages 12.0

  • Pubblica direttamente su Apple Books con dimensioni di file più grandi, fino a 2 GB.
  • Inserisci i numeri di pagina in qualsiasi punto del documento.
  • Modifica le dimensioni dei font in modo più preciso con due cifre decimali.
  • Inizia a scrivere rapidamente un nuovo documento su iPhone: tieni semplicemente premuta l’icona dell’app Pages sulla schermata Home.
  • Leggi i commenti e le modifiche rilevate utilizzando VoiceOver.

Numbers 12.0

  • Copia un’istantanea delle celle di una tabella senza formule, categorie o valori nascosti.
  • Modifica le dimensioni dei font in modo più preciso con due cifre decimali.
  • Crea formule e riempi rapidamente le celle tramite l’inserimento automatico utilizzando VoiceOver.

Keynote 12.0

  • Ingrandisci le diapositive fino al 400%.
  • Modifica le dimensioni dei font in modo più preciso con due cifre decimali.

macOS

Pages 12.0

  • Pubblica direttamente su Apple Books con dimensioni di file più grandi, fino a 2 GB.
  • Utilizza Comandi Rapidi su macOS Monterey per creare e aprire documenti.
  • Leggi i commenti e le modifiche rilevate utilizzando VoiceOver.

Numbers 12.0

  • Copia un’istantanea delle celle di una tabella senza formule, categorie o valori nascosti.
  • Utilizza Comandi Rapidi su macOS Monterey per creare o aprire fogli di calcolo e aggiungere righe a una tabella.
  • Crea formule e riempi rapidamente le celle tramite l’inserimento automatico utilizzando VoiceOver.

Keynote 12.0

  • Utilizza Comandi Rapidi su macOS Monterey per creare o aprire presentazioni, eseguire una prova o avviare una presentazione.