NewsTecnologia

Android 12, in arrivo il ‘Play as you download’: si potrà giocare mentre si scarica il gioco

Android 12 è stato annunciato ormai da diverso tempo, ma Google ha appena rivelato diverse novità per gli sviluppatori lato gaming, che hanno l’obiettivo di migliorare l’esperienza di gioco per tutti gli utenti di dispositivi del robottino verde. Fra queste la più importante è “Play As You Download”, che verrà introdotta sul sistema operativo e che consentirà ai giocatori di entrare nel vivo dell’azione del gioco mentre sono ancora in download. Una feature già presente su PC e console.

Play As You Download fra le novità di Android 12

Tutte le novità annunciate saranno disponibili sui dispositivi che installeranno Android 12 quando l’aggiornamento verrà lanciato entro la fine dell’anno. “Gioca mentre scarichi”, libera traduzione in italiano, consentirà ai giocatori di provare nuovi giochi durante il download degli stessi. La funzione è simile a quanto abbiamo ad esempio visto con alcuni titoli su PS5, che consentono di scaricare le risorse fondamentali per far entrare il giocatore nel vivo del gioco senza dover aspettare la fine di un download di diverse decine di gigabyte, mentre gli altri asset di gioco continuano ad essere scaricati in background.

Android offre già le Instant App, che consentono agli utenti di utilizzare app o giocare senza richiedere l’installazione dei contenuti, ma si tratta di una modalità disponibile solo per le applicazioni più piccole. La nuova funzione “Play As You Download” è invece pensata per i giochi più grandi, il cui download potrebbe richiedere tempistiche fin troppo prolungate. In questo modo verranno ridotti o quasi del tutto eliminati i tempi di attesa per i giocatori, soprattutto con i titoli più articolati.

Le altre novità gaming appena annunciate su Android 12

Fra le novità lato gaming appena annunciate avremo una nuova dashboard di gioco che fornirà agli utenti un accesso rapido a funzioni utili durante il gameplay come la registrazione dello schermo e gli screenshot. Questa funzione è già presente su molti telefoni Android, soprattutto quelli con chiara vocazione gaming, ma con Android 12 sarà implementata nativamente (e quindi sarà presente anche sui Pixel e i device privi di personalizzazioni custom).

Gli sviluppatori avranno anche accesso a nuove API utili per ottimizzare senza troppa fatica i giochi sulla base delle esigenze dei giocatori. Ad esempio le app avranno la possibilità di funzionare in maniera più efficiente quando si abilità la modalità di risparmio della batteria, oppure applicare un aumento della risoluzione video e del frame rate durante la riproduzione quando si abilita la modalità prestazioni.

Google sta lanciando l’Android Games Development Kit per fornire agli sviluppatori tutti gli strumenti utili per creare giochi di qualità e sfruttare al meglio le funzionalità integrate su Android. Avremo fra gli strumenti Play Asset Delivery, per comprimere ulteriormente le dimensioni del download dei titoli attraverso una migliore compressione delle texture, la possibilità di realizzare “app campaign” per consentire agli utenti di registrarsi alle versioni beta dei giochi in anticipo rispetto al rilascio al pubblico, e anche le Play Integrity API, che consentiranno agli sviluppatori di sfruttare strumenti per evitare forme di abuso come il cheating.

Gli sviluppatori possono informarsi ulteriormente sul portale ufficiale di Google relativo ad Android Game Development Kit, registrandosi nello specifico anche alla beta di Play as you download.