NewsTecnologia

AMD EPYC Genoa Zen 4, ecco la prima foto di un sample: è enorme!

Lo scorso novembre AMD ha anticipato l’arrivo delle nuove CPU server EPYC, nome in codice Genoa, nel corso del 2022. Le soluzioni basate su architettura Zen 4, realizzate con il processo produttivo a 5 nanometri, avranno ben 96 core e 192 thread. Per raggiungere il numero di 96, 32 in più rispetto alla generazione precedente, AMD ha adottato un totale di 12 CCD con 8 core ciascuno (come si evince dall’immagine di seguito). Le nuove CPU server dovrebbero inoltre avere ben 12 canali di memoria DDR5 fino a 5200 MT/s.

Alla stregua di quanto avverrà in ambito desktop con AM5, anche nel settore server l’architettura Zen 4 imporrà l’avvento di un nuovo socket, noto come SP5, una soluzione di tipo LGA 6960 stando alle indiscrezioni circolate nei mesi precedenti. Un socket molto grande, più dell’SP3 LGA 4094 delle precedenti soluzioni EPYC, come ci conferma anche la foto di un sample di CPU EPYC Zen 4 che sta circolando online in queste ore.

Anche se non ci sono conferme, dovrebbe trattarsi proprio di Genoa, l’ipotetica serie EPYC 7004, in quanto Bergamo è atteso (con i suoi 128 core Zen 4C) nella prima parte del 2023. Per Genoa ci si aspettano, oltre alle DDR5, anche fino a 128 linee PCI Express 5.0 e un TDP fino a 400W, ben più alto dei 280W delle ultime due generazioni Rome e Milan.