NewsTecnologia

AMD Big Navi: le varianti di scheda appaiono online e sono molte

In varie occasioni AMD ha indicato il debutto nel corso del 2020 della seconda generazione di schede video Radeon basate su architettura Navi, con il CEO Lisa Su che ha ufficialmente sottolineato la cosa. Queste schede saranno basate sulla seconda generazione di architetura RDNA e le indiscrezioni indicano un possibile debutto per il mese di settembre in concomitanza con il Computex di Taipei, fiera che però resta in forse per via della pandemia globale.

Sul sito HardwareLeaks sono apparse informazioni sulle differenti varianti di GPU Navi 21, basata sulla seconda generazione di architettura RDNA, che AMD dovrebbe rendere disponibili in commercio, con declinazioni destinate al mondo consumer, ai sistemi Mac Pro e alla famiglia di schede video Radeon Pro per workstation professionali. Queste le varianti per sistemi desktop:

  • Navi 21 XTX: si tratta di una scheda che sarà posizionata indicativamente come la scheda Radeon RX 5700XT 50th anniversary;
  • Navi 21 XT: si tratta di una scheda che sarà posizionata indicativamente come la scheda Radeon RX 5700XT;
  • Navi 21 XL: si tratta di una scheda che sarà posizionata indicativamente come la scheda Radeon RX 5700;
  • Navi 21 XE: si tratta di una scheda che sarà posizionata indicativamente come la scheda Radeon RX 5600XT.

Da queste informazioni è evidente come AMD voglia utilizzare le differenti versioni di GPU Navi 21, con un numero di streaming unit che ovviamente cambierà al pari della frequenza di clock, così da sfruttarne al massimo le rese produttive. Le informazioni riportano poi anche altri nomi come quelli Navi 21 XTA e Navi 21 XLA, prodotti per i quali al momento è difficile trovare una identificazione commerciale precisa, oltre alle schede Navi 21 PRO XTA e Navi 21 PRO XLA che dovrebbero probabilmente essere destinate ai sistemi Mac Pro. A chiudere le schede Navi 21 Pro-XT e Navi 21 Pro-XL, per le quali il posizionamento sarà quello della gamma Radeon Pro destinata alle workstation.

L’indiscrezione apparsa online riporta informazioni anche di 3 schede con GPU Navi 10, modelli che prenderanno il posto delle schede Radeon RX 5000 ora in commercio come refresh. I nomi sono quelli Navi 10 XT+, Navi 10XM+ e Navi 10 XTE+ che dovrebbero essere riferiti a schede Radeon RX 5700XT, Radeon RX 5600M e Radeon RX 5600XT. Queste schede verrebbero posizionate nel segmento di fascia media del mercato, lasciando alle proposte Navi 21 il segmento di fascia più alta.

Queste schede dovrebbero rappresentare l’offerta di AMD nel segmento di fascia media sino a quando l’azienda americana non introdurrà schede con architettura RDNA2 anche per questa fascia di prezzo; avremo in questo caso le GPU Navi 22 e Navi 23, caratterizzate da una inferiore complessità rispetto al chip Navi 21 ma per questo motivo anche da un costo d’acquisto atteso ben più accessibile.