NewsTecnologia

ADATA presenta l’hard disk esterno HD830: ultra resistente fino 3.000 kg di pressione

ADATA, azienda sempre originale ed innovativa quando si parla del settore delle unità di storage, aggiunge al proprio catalogo di hard disk esterni da 2,5″ un nuovo modello ultra resistente con case a più strati: parliamo del modello HD830.

Una soluzione pensata per l’archiviazione di grandi moli di dati e per tenerli al sicuro in veramente qualsiasi condizione anche la più estrema, presentato nelle versioni da 2, 4 e 5 TB, l’HD830 si presenta con un massiccio case dalle dimensioni pari a 140×96.2×33 mm con un peso che varia da 510 a 600 g a seconda delle capacità, con doppia colorazione nera o blu.

Realizzato per soddisfare lo standard militare MIL-STD-810G 516.6, dispone di un case a triplo strato costituito, partendo in aderenza all’hard disk, da uno spesso strato per smorzare le vibrazioni, una robusta custodia di spesso alluminio e una protezione esterna in silicone: il tutto garantisce un grado di protezione IP68 e può sopportare compressioni fino a 3.000 kg verso il basso. L’HD830 inoltre è dotato di sensori di shock che prevengono errori e settori danneggiati a causa di urti e scosse accidentali, situazione ben segnalata dal cambiamento di stato da blu a rosso del led di stato.

L’interfaccia è USB 3.1 e risulta compatibili con l’intero panorama di sistemi operativi, ovvero Windows XP-Vista-7-8-8.1-10, Mac OS X 10.6 o successivo e Linux Kernel 2.6 o successivo.

ADATA per il momento non ha comunicato informazioni circa disponibilità e prezzi; per maggiori informazioni ed immagini vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questo hard disk esterno estremamente robusto.